Laurea triennale

Civiltà e lingue straniere moderne

Perché a Parma

Non solo un corso dalla vocazione internazionale e aperto al dialogo multiculturale (anche grazie all’ampio ventaglio di sedi internazionali convenzionate), ma un vero e proprio percorso umano e culturale assieme ai tuoi docenti, in un rapporto quotidiano e personale. Avrai la possibilità di imparare le lingue attraverso una riflessione culturale ad ampio spettro, che considera sia l’aspetto linguistico teorico che l’aspetto specificamente letterario (cosa ormai rara negli atenei italiani). Potrai scegliere tra francese, inglese, russo, spagnolo, tedesco come prime lingue; cinese come terza lingua; arabo, lituano e serbocroato come lingue annuali facoltative. Le due prime lingue triennali saranno portate al medesimo livello (30 crediti formativi, C1, tranne il russo, per il quale è previsto un livello B2). La terza lingua sarà inoltre biennalizzabile per raggiungere il livello necessario per iscriversi alle Lauree Magistrali.

Cosa imparerai

Primo anno

60 CFU

  • Linguistica generale
    • Linguistica 6
    • Glottologia 6
  • Letteratura italiana 6
  • Due tra (6 CFU):
    • Letteratura francese (I)
    • Letteratura spagnola (I)
    • Letteratura inglese (I)
    • Letteratura tedesca (I)
    • Letteratura russa (I)
  • Due tra (12 CFU):
    • Lingua e traduzione – Lingua francese (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua spagnola (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua inglese (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua tedesca (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua russa (I)
  • Un esame a scelta tra (6 CFU):
    • Storia del teatro
    • Storia dell’arte contemporanea
    • Storia del cinema
    • Storia della musica moderna e contemporanea
    • Estetica
    • Teorie del linguaggio e della mente
    • Storia della cultura inglese
    • Cultura è civiltà serba e croata

Secondo anno

60 CFU

  • Due tra (6 CFU):
    • Letteratura francese (II)
    • Letteratura spagnola (II)
    • Letteratura inglese (II)
    • Letteratura tedesca (II)
    • Letteratura russa (II)
  • Due tra (12 CFU):
    • Lingua e traduzione – Lingua francese (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua spagnola (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua inglese (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua tedesca (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua russa (II)
  • Una lingua (terza lingua – mutua da Lingua e traduzione I – modulo A) tra (6 CFU):
    • Lingua e traduzione – Lingua francese (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua spagnola (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua inglese (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua tedesca (I)
    • Lingua e traduzione – Lingua russa (I)
  • Una a scelta tra (6 CFU):
    • Filologia romanza
    • Filologia germanica
    • Filologia slava
  • Una a scelta tra (6 CFU):
    • Storia moderna
    • Storia contemporanea
    • Storia medievale
  • 1 esame a scelta libera (6 CFU) */**

* Chi intende biennalizzare la terza lingua dovrà qui scegliere come integrazione 6 CFU della Lingua e traduzione I – modulo B per poter accedere al secondo anno.

** Sono vivamente consigliate (non possono essere biennalizzate):

  • Lingua lituana
  • Lingua araba
  • Letteratura portoghese
  • Letteratura ispano-americana
  • Letterature anglofone

Terzo anno

60 CFU

  • Due tra (6 CFU):
    • Letteratura francese (III)
    • Letteratura spagnola (III)
    • Letteratura inglese (III)
    • Letteratura tedesca (III)
    • Letteratura russa (III)
  • Due tra (6 CFU):
    • Lingua e traduzione – Lingua francese (III)
    • Lingua e traduzione – Lingua spagnola (III)
    • Lingua e traduzione – Lingua inglese (III)
    • Lingua e traduzione – Lingua tedesca (III)
    • Lingua e traduzione – Lingua russa (III)
  • Didattica dell’italiano e delle lingue moderne 6
  • Insegnamento integrato: Teorie e geografie letterarie
    • Teoria della letteratura 6
    • Geografia 6
  • oppure, per chi ha già 12 crediti della terza lingua, una lingua a scelta (mutua dal II anno) tra:
    • Lingua e traduzione – Lingua francese (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua inglese (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua tedesca (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua russa (II)
    • Lingua e traduzione – Lingua spagnola (II)
  • Una a scelta tra (6 CFU) **:
  • Tirocini + Stage + Abilità informatiche 6
  • Prova finale: discussione di un elaborato scritto di ampiezza compresa tra le 30 e le 40 pagine (di 2.000 battute ciascuna) 6

** Sono vivamente consigliate (non possono essere biennalizzate):

  • Lingua lituana
  • Lingua araba
  • Letteratura portoghese
  • Letteratura ispano-americana
  • Letterature anglofone

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Tra gli sbocchi professionali prevalenti: insegnamento delle lingue, civiltà e letterature straniere nelle scuole di ogni ordine e grado (dopo ulteriori specializzazioni: Laurea Magistrale, TFA); attività di segreteria nel campo commerciale ed industriale, sia in Italia che all’estero; guide turistiche; consulenti e segretari di casa editrice.

Molti nostri studenti, inoltre, continuano la loro formazione per prepararsi alla professione di traduttore letterario.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Modalità di accesso

    Libero accesso

  • Classi di laurea

    L-11 Classe delle lauree in Lingue e culture moderne

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Nicoletta Cabassi nicoletta.cabassi@unipr.it

    Prof. Stephan Oswald stephan.oswald@unipr.it

    Prof. Diego Saglia diego.saglia@unipr.it

    Prof.ssa Simonetta Valenti simonetta.valenti@unipr.it

  • Ambito

    Umanistico e delle scienze umane

  • Dipartimento

    Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia – A.L.E.F. – Via M. D’Azeglio, 85