Laurea triennale

Ingegneria meccanica

Perché a Parma

Ingegneria meccanica da sempre significa opportunità di lavoro, specie in un paese manifatturiero come l’Italia e in una regione come l’Emilia Romagna, in cui si trovano diverse aziende leader a livello mondiale operanti su molteplici ambiti, food, automotive, biomedicale, etc.

Da alcuni anni, poi, il corso offre agli studenti la possibilità di dar forma alle proprie conoscenze attraverso la progettazione e la realizzazione di un veicolo per la “Formula SAE”, una prestigiosa competizione aperta agli studenti di ingegneria di tutto il mondo, nella quale sono premiati i progetti migliori.

A dimostrazione infine di come una laurea in Ingegneria meccanica conseguita a Parma consenta un inserimento estremamente rapido nel mondo del lavoro, ad un anno dal conseguimento del titolo la percentuale di occupati è pari al 92% per i possessori di laurea triennale e sale al 100% per le lauree magistrali.

Cosa imparerai

Primo anno

57 CFU

  • Analisi matematica I – 12 CFU
  • Chimica – 6 CFU
  • Disegno di macchine – 9 CFU
  • Economia ed organizzazione aziendale – 9 CFU
  • Fisica generale I – 9 CFU
  • Geometria – 9 CFU
  • Idoneità di lingua inglese B1 – 3 CFU

Analisi matematica I e Geometria sono propedeutiche ad Analisi matematica II, Fisica generale I è propedeutica a Fisica generale II

Secondo anno

57 CFU

  • Analisi matematica II – 6 CFU
  • Fisica generale II – 6 CFU
  • Meccanica razionale – 6 CFU
  • Impianti meccanici – 9 CFU
  • Applicazioni industriali elettriche e Elementi di elettronica – 9 CFU
  • Meccanica dei fluidi – 6 CFU
  • Scienza delle costruzioni – 9 CFU
  • Scienza dei materiali – 6 CFU

Terzo anno

66 CFU

  • Fisica tecnica – 9 CFU
  • Meccanica applicata alle macchine – 9 CFU
  • Tecnologia meccanica – 9 CFU
  • Costruzione di macchine – 9 CFU
  • Sistemi energetici – 9 CFU
  • Attività a scelta – 12 CFU
  • Altre attività – 6 CFU
  • Prova finale – 3 CFU

Attività a scelta

12 CFU

  • Progettazione di prodotto (a) – 6 CFU
  • Complementi di meccanica razionale – 6 CFU
  • Metallurgia – 6 CFU
  • Fondamenti chimici delle tecnologia e materiali innovativi – 6 CFU
  • Progetto di macchine (a) – 6 CFU
  • Progettazione di prodotti in materiale polimerico (a) – 6 CFU

6 CFU

  • Etica e pratica professionale dell’ingegnere (b) – 1 CFU
  • Tirocinio (a, c) – 6 CFU

(a) I CFU relativi sono riconoscibili nell’ambito del progetto complesso “Formula Student”, secondo le modalità descritte nell’Allegato 5 del Regolamento del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

(b) Il CFU acquisito in “Etica e pratica professionale dell’ingegnere” verrà considerato in soprannumero.

(c) L’attività di “Tirocinio” potrà essere svolta secondo le regole descritte sul sito.

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Avrai acquisito capacità critiche e di problem solving, competenze operative aggiornate e di grande versatilità e sarai in grado di rispondere efficacemente alle problematiche tecniche provenienti dall’industria moderna e dal terziario avanzato. Saprai comprendere e applicare, assumendo ruoli di responsabilità, tecniche di progettazione avanzata di macchine e impianti, con metodi e strumenti evoluti e nuovi materiali e sistemi; potrai realizzare e gestire processi di produzione e conversione dell’energia, operare nell’ambito dei sistemi produttivi, in laboratori di misura, nella certificazione della sicurezza e della qualità e in ambito tecnicocommerciale.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Classe di laurea

    L-9 Classe delle lauree in Ingegneria industriale

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Enrica Riva enrica.riva@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Ingegneria e Architettura – dia.unipr.it Parco Area delle Scienze, 181/A – Campus Universitario