Laurea magistrale

Biotecnologie genomiche, molecolari e industriali

Perché a Parma

Il corso in Biotecnologie Genomiche, Molecolari e Industriali ti coinvolgerà per l’elevata “trasversalità” dell’offerta formativa: suddivisa in modo bilanciato fra scienze e tecnologie bio-molecolari, genomiche e chimiche. Un’offerta volta a massimizzare i diversi ambiti di impiego dei laureati: dalla diagnostica su base genomica, alla medicina molecolare, fino alla cosiddetta “green chemistry” e alle fonti di biomasse alternative.

Tra gli altri aspetti ti evidenziamo:

• l’elevata qualificazione scientifica e la vasta rete di contatti e collaborazioni internazionali dei docenti del corso;

• la forte attenzione all’orientamento in itinere, soprattutto per quanto riguarda l’individuazione di sedi di tirocinio altamente qualificate presso enti di ricerca pubblici e privati, aziende e centri di ricerca stranieri;

• l’opportunità di formazione avanzata post-laurea offerta dal Dottorato in Biotecnologie e Bioscienze, presente all’interno del Dipartimento a cui afferisce il corso.

Cosa imparerai

Attività formative

  • Genetica molecolare umana e di organismi modello 9
  • Chimica bio-organica 6
  • Microbiologia applicata e probiogenomica 6
  • Biochimica strutturale 6
  • Metodi bioanalitici 6
  • Chimica industriale 6
  • Statistica applicata alle biotecnologie 6
  • Bioinformatica e chemogenomica 6
  • Regolazione genica eucariotica 6
  • Chimica farmaceutica 6
  • Genomica e metodi di analisi del trascrittoma 9
  • Ingegneria Proteica e Diagnostica Molecolare 6
  • Corsi a scelta dello studente 12
  • Inglese (idoneità linguistica B2) 3
  • Attività di laboratorio per la preparazione della prova finale 33

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso è tra i primi due corsi di analogo indirizzo a livello nazionale per quanto riguarda il tasso di occupazione a 5 anni dalla laurea. I principali sbocchi occupazionali che ti offrirà sono incentrati su aziende ed enti pubblici di ricerca e controllo, operanti nei settori della bio-farmaceutica, delle biotecnologie agro-alimentari, della diagnostica molecolare e del monitoraggio ambientale.

Altri sbocchi occupazionali molto rappresentati sono costituiti da posizioni di PhD student e Post-doc presso prestigiosi centri di ricerca nazionali e internazionali. Le posizioni occupate dai laureati sono inoltre registrate in un archivio elettronico interno al corso (una sorta di “Alumni network”), che viene costantemente aggiornato e utilizzato come fonte di informazioni e contatti per laureandi e neo-laureati.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Modalità di accesso

    Libero accesso

  • Classe di laurea

    LM-8 Classe delle lauree magistrali in Biotecnologie industriali

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Simone Ottonello simone.ottonello@unipr.it

    Prof.ssa Tiziana Lodi tiziana.lodi@unipr.it

    Prof. Marco Ventura marco.ventura@unipr.it

    Prof.ssa Barbara Montanini barbara.montanini@unipr.it

  • Ambito

    Scienze matematiche, fisiche e naturali

  • Dipartimento

    Dipartimento di Bioscienze – Parco Area delle Scienze, 11/A – Campus Universitario