Laurea magistrale

Ingegneria civile

Perché a Parma

Il corso ti offre la possibilità di approfondire la tua preparazione in cinque distinti curricula (edile, idraulico, infrastrutture di trasporto, strutture e generale), seguendo gli interessi e le inclinazioni maturate durante il triennio. Potrai partecipare attivamente nell’attività di ricerca avanzata presso tutti i laboratori del Dipartimento, e avrai la possibilità di conseguire il doppio titolo o di svolgere un periodo di studio o tesi presso l’Università della Florida, grazie ad un accordo internazionale. Ti viene inoltre offerta l’opportunità di effettuare stage e tirocini in
importanti realtà imprenditoriali, di respiro nazionale ed internazionale.

Cosa imparerai

Curriculum Edile

Primo anno (57 CFU)

  • Architettura Tecnica II – 9 CFU
  • Cemento armato – 9 CFU
  • Fondazioni – 9 CFU
  • Impianti tecnici per l’edilizia – 6 CFU
  • Infrastrutture idrauliche – 9 CFU
  • Meccanica delle strutture – 9 CFU
  • Project Management – 6 CFU

Secondo anno (63 CFU)

  • Disegno Edile 12
  • Restauro e consolidamento dell’architettura 12
  • Sistemi Informativi Territoriali (oppure Cantieri e sicurezza) 6
  • Prova finale 15
  • Altra attività: Laboratorio* (o Tirocinio) 6
  • Attività a scelta dello studente 12

Gli studenti potranno scegliere uno fra i Laboratori della Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, tuttavia il corso di studio considera coerente con il percorso per il Curriculum Edile il Laboratorio di building information modeling.

Curriculum Idraulico

Primo anno (60 CFU)

  • Cemento armato – 9 CFU
  • Dighe e traverse – 6 CFU
  • Fondazioni – 9 CFU
  • Impianti idraulici – 6 CFU
  • Impianti tecnici per l’edilizia – 6 CFU
  • Infrastrutture idrauliche – 9 CFU
  • Ingegneria delle infrastrutture viarie e dei trasporti – 9 CFU
  • Project Management – 6 CFU

Secondo anno (60 CFU)

27 CFU da scegliere dall’elenco

  • Idraulica ambientale e costiera – 12 CFU
  • Idrologia sotterranea e protezione delle falde acquifere – 9 CFU
  • Protezione idraulica del territorio – 6 CFU
  • Sistemazione dei bacini idrografici – 12 CFU
  • Software per l’ingegneria idraulica – 6 CFU
  • Altra attività di Laboratorio* o Tirocinio – 6 CFU
  • Attività a scelta dello studente – 12 CFU
  • Prova finale – 15 CFU

* Gli studenti potranno scegliere uno fra i Laboratori della Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, tuttavia il corso di studio considera coerenti con il percorso per il Curriculum “Idraulico” il Laboratorio di Misure e controlli idraulici.

Curriculum Infrastrutture di trasporto

Primo anno (54 CFU)

  • Cantieri e sicurezza (oppure Sistemi informativi territoriali) – 6 CFU
  • Cemento armato – 9 CFU
  • Fondazioni – 9 CFU
  • Infrastrutture idrauliche – 9 CFU
  • Ingegneria delle infrastrutture viarie e dei trasporti – 9 CFU
  • Progettazione di infrastrutture viarie – 6 CFU
  • Project Management – 6 CFU

Secondo anno (66 CFU)

  • Infrastrutture aeroportuali e ferroviarie – 9 CFU
  • Mobilità urbana – 9 CFU
  • Ponti – 6 CFU
  • Progetto e gestione delle sovrastrutture stradali – 9 CFU
  • Altra attività di Laboratorio* o Tirocinio – 6 CFU
  • Attività a scelta dello studente – 12 CFU
  • Prova finale – 15 CFU

Gli studenti potranno scegliere uno fra i Laboratori * della Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, tuttavia il corso di studio considera coerente con il percorso per il Curriculum “Infrastrutture di trasporto” il Laboratorio di Ingegneria stradale.

Curriculum strutture

Primo anno (54 CFU)

  • Calcolo automatico delle strutture – 6 CFU
  • Cemento armato – 9 CFU
  • Fondazioni – 9 CFU
  • Impianti tecnici per l’edilizia – 6 CFU
  • Ingegneria delle infrastrutture viarie e dei trasporti – 9 CFU
  • Meccanica delle strutture – 9 CFU
  • Project management – 6 CFU

Secondo anno (66 CFU)

  • Analisi dinamica e progettazione sismica delle strutture – 12 CFU
  • Costruzioni in acciaio e in legno – 9 CFU
  • Modellazione numerica di materiali innovativi in applicazioni strutturali – 6 CFU
  • Ponti – 6 CFU
  • Altra attività di Laboratorio* o Tirocinio – 6 CFU
  • Attività a scelta dello studente – 12 CFU
  • Prova finale – 15 CFU

Gli studenti potranno scegliere uno fra i Laboratori della Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, tuttavia il corso di studio considera coerente con il percorso per il Curriculum Strutture il Laboratorio di analisi e controllo delle strutture o il Laboratorio di ingegneria stradale.

Curriculum generale

Primo anno (57 CFU)

  • Cemento armato – 9 CFU
  • Fondazioni – 9 CFU
  • Impianti tecnici per l’edilizia – 6 CFU
  • Infrastrutture idrauliche – 9 CFU
  • Ingegneria delle infrastrutture viarie e dei trasporti – 9 CFU
  • Meccanica delle strutture – 9 CFU
  • Project management – 6 CFU

Secondo anno (63 CFU)

  • Altra attività di Laboratorio o Tirocinio – 6 CFU
  • Attività a scelta dello studente – 12 CFU
  • Prova finale – 15 CFU

Gli studenti dovranno scegliere 30 CFU da un elenco di insegnamenti proposti e suddivisi in quattro raggruppamenti.

Per tutti i curricula

Altre attività
Un laboratorio a scelta tra i seguenti

  • Laboratorio di analisi e controllo delle strutture – 6 CFU
  • Laboratorio di building information modeling – 6 CFU
  • Laboratorio di ingegneria stradale – 6 CFU
  • Laboratorio di misure e controlli idraulici – 6 CFU
  • Laboratorio di misure sui materiali per le costruzioni – 6 CFU

oppure

  • Tirocinio – 6 CFU

Attività a scelta dello studente

Si considerano coerenti con il piano degli studi gli insegnamenti selezionati tra quelli offerti nei curricula non scelti dallo
studente e quelli di seguito elencati.

  • Advanced finite element analysis – 6 CFU
  • Etica e pratica professionale dell’ingegnere – 1 CFU
  • Legislazione delle opere pubbliche e dell’edilizia – 6 CFU
  • Ingegneria della sicurezza antincendio e resistenza al fuoco delle strutture – 6 CFU
  • Pianificazione territoriale – 6 CFU
  • Idoneità di lingua inglese B2 – 3 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

I principali sbocchi professionali riguardano l’impiego presso imprese di costruzioni, di realizzazione di impianti a servizio delle opere civili ed infrastrutture civili, di opere e sistemi di controllo e di difesa del suolo. Potrai svolgere attività libero professionale, lavorare in società di progettazione di opere edili, strutture e infrastrutture civili, viarie ed idrauliche e assumere ruoli tecnici in uffici pubblici di pianificazione, gestione e controllo di sistemi urbani e territoriali (in aziende, enti, consorzi ed agenzie di gestione, controllo e monitoraggio del territorio e
per la difesa del suolo, oltre che in uffici tecnici di enti pubblici e privati).

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Classe di laurea

    LM-23 Classe delle lauree magistrali in Ingegneria civile

  • Referenti per l’orientamento

    Dott. Marco D’Oria marco.doria@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Ingegneria e Architettura – dia.unipr.it Parco Area delle Scienze, 181/A – Campus Universitario