Laurea magistrale

Programmazione e gestione dei servizi sociali

Perché a Parma

Il corso prevede sperimentazioni didattiche di tipo teorico-pratico e tiene rapporti proficui con Enti e Istituzioni del territorio. Gli studenti che frequentano questo corso si ritengono soddisfatti sia per la qualità della didattica, sia per l’offerta formativa. Le medie-esami sono elevate e conseguentemente sono elevate anche le votazioni di laurea.

Cosa imparerai

Primo anno

  • Diritto amministrativo e dei servizi sociali – 6 CFU
  • Diritto del lavoro – 6 CFU
  • Psicologia dei gruppi e delle famiglie – 9 CFU
  • Economia politica – 6 CFU
  • Legislazione e organizzazione dei servizi sociali – 6 CFU
  • Diritto delle persone – 6 CFU
  • Un insegnamento a scelta tra:
    • Diritto interculturale – 6 CFU
    • Politiche sociali per le famiglie – 6 CFU
    • Diritto della sicurezza sociale – 6 CFU
    • Sociologia della globalizzazione – 6 CFU
    • Strumenti giuridici di sostegno alla persona – 6 CFU
  • Laboratorio di progettazione sociale – 6 CFU
  • Tirocini formativi e di orientamento – 12 CFU

Secondo anno

  • Sociologia giuridica e del mutamento sociale – 9 CFU
  • Economia e management per le professioni sociali – 6 CFU
  • Diritto regionale – 6 CFU
  • Un insegnamento a scelta tra:
    • Famiglie e welfare comunitario – 6 CFU
    • Diritto commerciale dei servizi sociali – 6 CFU
  • Crediti liberi – 12 CFU
  • Prova finale – 18 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

I principali sbocchi professionali si riferiscono all’area del welfare, dei servizi alla persona e al Terzo settore: ambiti nei quali il laureato magistrale potrà sviluppare conoscenze e competenze di progettazione, valutazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Classe di laurea

    LM-87 Classe delle Lauree magistrali in Servizio sociale e Politiche Sociali

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Chiara Scivoletto chiara.scivoletto@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali – Via Università, 12