Laurea magistrale

Relazioni internazionali ed europee

Perché a Parma

Il corso ha una spiccata connotazione multidisciplinare. Gli insegnamenti previsti, in ambito storico, politologico, giuridico, economico e sociologico, oltre alla lingua inglese e francese, accresceranno le conoscenze e la capacità di comprensione maturate dagli studenti durante il triennio e consentiranno di elaborarle e applicarle in forma originale e interdisciplinare.

Il percorso formativo, che tende ad affiancare alle lezioni frontali attività di carattere laboratoriale, è caratterizzato da una grande attenzione allo studente, come dimostrato dalla soddisfazione dichiarata dagli iscritti in relazione alle attività didattiche del corso. I numerosi seminari e incontri con testimoni privilegiati dal mondo dell’impresa, del non-profit e delle professioni, oltre ai tirocini formativi (effettuati presso aziende, studi professionali, organizzazioni non governative, istituzioni nazionali ed internazionali), agevoleranno il tuo ingresso nel mondo del lavoro.

Cosa imparerai

Primo anno

59 CFU

  • Diritto dei contratti e internazionalizzazione dell’impresa 8
  • Diritto interculturale 8
  • Lingua francese 5
  • Lingua inglese 5
  • Politica internazionale 9
  • Scienza delle finanze 9
  • Storia dell’organizzazione internazionale 9
  • Insegnamento a scelta 6

Secondo anno

61 CFU

  • Sociologia della globalizzazione 9
  • Storia dell’integrazione europea 8
  • Tutela dei diritti nell’Unione Europea 8
  • Tutela internazionale dei diritti fondamentali 8
  • Insegnamento a scelta 6
    • Diritto dell’ambiente
    • Diritto internazionale privato e processuale progredito
    • Diritto penale comparato
    • European and international labor law (in lingua inglese)
    • European economy (in lingua inglese)
    • European Legal Roots (in lingua inglese)
    • History of Italian Foreign Policy (in lingua inglese)
    • Scenari economici per il management
    • Sociologia della comunicazione politica e ambientale
    • Teoria politica del diritto
    • Teorie giuridiche della guerra e della pace
  • Tirocinio 6
  • Prova finale 22 (di cui 4 per ulteriori abilità linguistiche)

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso di laurea magistrale in Relazioni internazionali ed europee ha l’obiettivo di fornire le basi necessarie per l’accesso a varie carriere internazionali, dalla diplomazia all’impiego presso organizzazioni internazionali ed europee, governative e non-governative.

Inoltre prepara i funzionari e i dirigenti degli organismi di cooperazione internazionale, delle organizzazioni partitiche, delle agenzie di valutazione e consulenza, delle imprese pubbliche e private, degli organi di informazione. I laureati in Relazioni internazionali ed europee disporranno, infine, delle conoscenze richieste dalla pubblica amministrazione e da numerose imprese private, cooperative e organizzazioni non-profit.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Modalità di accesso

    Libero accesso

  • Classe di laurea

    LM-52 Classe delle Lauree magistrali in Relazioni internazionali

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Giacomo Degli Antoni giacomo.degliantoni@unipr.it

  • Ambito

    Giuridico e politologico

  • Dipartimento

    Dipartimento di Giurisprudenza – Via Università, 12