Laurea triennale

Beni artistici e dello spettacolo

Perché a Parma

Ad aspettarti un corso dalla lunga e consolidata tradizione a livello nazionale e internazionale, frutto anche di una fitta rete di relazioni intessute nel tempo con le istituzioni culturali cittadine. In una città spesso ai vertici delle classifiche nazionali per la qualità del vivere, grazie alla contiguità con il polo culturale e museale della Pilotta, riusciamo a unire teoria e sperimentazione sui materiali nei
campi dell’arte moderna e contemporanea, del cinema, della musica e del teatro.

Potrai intrattenere un rapporto diretto con i docenti, ma anche scegliere di seguire un numero sempre crescente di insegnamenti in modalità di didattica mista (a distanza e in presenza), avvalendoti dell’assistenza dei tutor.

Cosa imparerai

66 CFU

  • Un esame a scelta tra:
    • Geografia – 6 CFU
    • Antropologia culturale – 6 CFU
  • Istituzioni di storia dell’arte – 6 CFU
  • Letteratura italiana – 12 CFU
  • Letteratura latina – 6 CFU
  • Storia dell’arte medievale – 12 CFU
  • Storia e critica del cinema – 12 CFU
  • Storia medievale – 6 CFU
  • Idoneità Lingua francese o Lingua inglese – 6 CFU

60 CFU

  • Drammaturgia musicale – 12 CFU
  • Storia del teatro e dello spettacolo – 6 CFU
  • Storia dell’arte moderna – 12 CFU
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Museologia, critica artistica e del restauro
    • Storia sociale dell’arte
  • Legislazione dei beni culturali – 6 CFU
  • Storia moderna – 6 CFU
  • A scelta dello studente – 12 CFU

54 CFU

  • Bibliografia e biblioteconomia – 12 CFU
  • Un esame da 6 CFU a sceltra tra
    • Diagnostica e conservazione di opere pittoriche
    • Materiali e tecniche per lo studio e la conservazione dei beni culturali
  • Storia contemporanea – 6 CFU
  • Storia del teatro contemporaneo – 6 CFU
  • Storia dell’arte contemporanea – 12 CFU
    • Storia dell’arte contemporanea (6 CFU)
    • Storia della fotografia (6CFU)
  • Prova finale – 6 CFU
  • Tirocinio – 6 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso ti prepara alla professione di organizzatore di fiere, esposizioni ed eventi culturali; tecnico dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale; tecnico dei musei; tecnico delle biblioteche.

Avrai competenze anche come operatore museale e culturale; assistente alla didattica museale, alle biblioteche, alla organizzazione di convegni, esposizioni,
festival, rassegne artistiche e dello spettacolo. Il titolo conseguito dà inoltre accesso alla Laurea magistrale in Storia e critica delle arti e dello spettacolo (LM-89).

I contenuti del video sono relativi all’a.a. 2020-21 (registrazione aprile 2019 – info valide anche per l’a.a. 20-21, tranne riferimenti a modalità di immatricolazione dell’a.a. 19-20)

Dati generali

  • Classe di laurea

    L-01 Classe delle lauree in Beni culturali

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Simone Ferrari simone.ferrari@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (dusic.unipr.it) Via M. D’Azeglio, 85