Laurea triennale

Costruzioni, infrastrutture e territorio

Perché a Parma

Il corso di studio in Ingegneria delle Costruzioni, Infrastrutture e Territorio (CIT) nasce in stretta connessione con la tradizione più che trentennale della scuola di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Parma e in stretta collaborazione con la realtà imprenditoriale del territorio, operante in ambito edilizio e delle infrastrutture sia in Italia che all’estero.

Il corso, attraverso l’utilizzo dei più moderni strumenti didattici e informatici, ha lo scopo di far acquisire conoscenze e competenze nell’ambito delle costruzioni civili e industriali, delle infrastrutture di trasporto e delle costruzioni idrauliche, della tecnica urbanistica e della pianificazione territoriale, della topografia, della rappresentazione dell’architettura, delle più recenti tecnologie informatiche applicate all’ambito civile (Building Information Modeling, BIM), della gestione e tutela del territorio, della gestione dei processi edilizi che interessano sia le nuove costruzioni sia la trasformazione dell’esistente.

È inoltre prevista una cospicua attività di formazione sul campo mediante un tirocinio (1300 ore) da svolgere nel corso del terzo anno presso aziende, enti pubblici o studi professionali di alto livello.

Cosa imparerai

57 CFU

  • Fondamenti di matematica – 6 CFU
  • Laboratorio CAD+BIM per il progetto edilizio – 6 CFU
  • Estimo e gestione economica del progetto – 6 CFU
  • Legislazione delle OOPP dell’edilizia – 6 CFU
  • Idoneità lingua inglese (B1) – 3 CFU
  • Fondamenti di fisica – 6 CFU
  • Fondamenta di scienza delle costruzioni – 6 CFU
  • Laboratorio di calcolo e informatica – 6 CFU
  • Cartografia e GIS – 6 CFU
  • Elementi di tecnica urbanistica – 6 CFU

51 CFU

  • Laboratorio di progetto e controllo delle strutture – 9 CFU
  • Fondazioni e sicurezza degli scavi – 6 CFU
  • Laboratorio di geomatica – 6 CFU
  • Laboratorio di tecnologia e impianti per l’edilizia – 9 CFU
  • Analisi e trasformazione del costrutto – 6 CFU
  • Controllo e gestione delle infrastrutture idrauliche – 9 CFU
  • Laboratorio di infrastrutture viarie – 6 CFU
  • Organizzazione e gestione ambientale del cantiere – 6 CFU

66 CFU

  • Esami a scelta – 12 CFU
  • Tirocinio – 50 CFU
  • Abilità informatiche e telematiche – 1 CFU
  • Prova finale – 3 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso di laurea sperimentale ad orientamento professionale ha l’obiettivo di formare un/una professionista esperto/a nei settori civile, edile, infrastrutturale e territoriale in grado di operare in tre principali aree:

1. Edilizia, urbanistica e territorio: attività di progettazione e collaudo di opere di modesta entità; direzione, contabilità e coordinamento della sicurezza dei lavori; servizi di amministrazione immobiliare e certificazione energetica.

2. Estimo e attività peritale: attività di consulenza (es. stima del valore di mercato degli immobili, assistenza tecnico-normativa).

3. Geomatica e attività catastale: operazioni catastali di aggiornamento, frazionamento e accorpamento; rilievo geometrico e restituzione grafica dei fabbricati; tracciamento di opere edilizie e infrastrutturali (tracciati stradali e ferroviari, condotte e tubazioni, canalizzazioni, ecc.).

Più in generale, la laurea in Costruzioni, Infrastrutture e Territorio permette di trovare occupazione, oltre che come libero professionista, presso aziende pubbliche o private e studi professionali operanti in ambito edilizio, infrastrutturale, urbanistico e territoriale.

Dopo il conseguimento del titolo è possibile l’iscrizione al collegio dei geometri previo superamento dell’esame di abilitazione professionale.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Modalità di accesso

    Ordine cronologico di iscrizione con valorizzazione del merito attraverso il voto di maturità

    Posti disponibili: 50

  • TOLC@CASA

    È previsto che tutti gli studenti iscritti effettuino il test TOLC@CASA, test non selettivo e da effettuare a fini di orientamento e di valutazione della preparazione inziale.

  • Classe di laurea

    L-7 Classe delle lauree in Ingegneria civile e ambientale

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Ing. Roberto Brighenti roberto.brighenti@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Ingegneria e Architettura – dia.unipr.it Parco Area delle Scienze, 181/A – Campus Universitario