Laurea triennale

Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali

Perché a Parma

Il Corso è collocato in un’area di grande interesse economico per le produzioni primarie animali e per la successiva trasformazione delle stesse in prodotti alimentari. Il contesto ambientale è particolarmente noto per la produzione di prodotti di eccellenza. L’idea di fondo è che “solo da una materia prima di qualità può nascere un prodotto di qualità”.

La vocazione agro-alimentare del territorio e l’attenzione per la produzione e la trasformazione di prodotti di grande qualità, conosciuti in tutto il mondo, sono, quindi, un esempio e uno stimolo anche per altre esperienze, proiettate sia in un contesto nazionale che internazionale. A queste indicazioni si aggiunge uno specifico interesse per il mondo del cavallo, che rappresenta un esempio unico nel panorama dei corsi a livello nazionale. Il corso, infatti, presenta tre curricula, studiati per venire incontro a specifiche richieste del mondo del lavoro: Scienze delle produzioni animali (SPA, per chi intende operare all’interno degli allevamenti per animali da reddito), Tecnologie, tipicità e sicurezza delle produzioni animali (TTSPA, per chi intende occuparsi della trasformazione degli alimenti di origine animale) e Scienze e tecniche equine (STE, per chi intende operare nel variegato mondo del cavallo). La scelta del curriculum avviene al momento dell’iscrizione al terzo anno. Gli studenti si dimostrano soddisfatti e l’interesse per gli insegnamenti è risultato conforme alle loro aspettative, grazie anche alla disponibilità dei docenti e alla loro capacità di porsi come punto intermedio fra lo studente e le aziende.

Gli studenti avranno così la possibilità di essere introdotti nelle problematiche del mondo del lavoro, sia nel corso dei tirocini, sia per le collaborazioni dei docenti con aziende e realtà produttive extra-universitarie.

Cosa imparerai

61 CFU

  • Anatomia, embriologia ed istologia degli animali domestici – 6 CFU
  • Biologia animale e vegetale – 12 CFU
  • Chimica generale ed organica -10 CFU
  • Corso a scelta dello studente – 4 CFU
  • Fisica, Statistica, Informatica – 15 CFU
  • Formazione in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro – 1 CFU
  • Idoneità di lingua inglese B1 – 3 CFU
  • Tirocinio – 4 CFU
  • Zootecnica generale, miglioramento genetico e biodiversità – 6 CFU

57 CFU

  • Agronomia e coltivazioni erbacee – 6 CFU
  • Biochimica – 6 CFU
  • Corso a scelta dello studente – 4 CFU
  • Economia delle produzioni zootecniche ed agroalimentari – 6 CFU
  • Elementi di patologia generale – 6 CFU
  • Fisiologia degli animali domestici – 6 CFU
  • Profilassi delle malattie infettive e parassitarie – 12 CFU
  • Tirocinio – 5 CFU
  • Zootecnica e benessere animale – 6 CFU

Terzo anno (62 CFU)

  • Biomeccanica, Podologia, Elementi di clinica – 6 CFU
  • Controllo igienico-sanitario degli alimenti – 6 CFU
  • Corso a scelta dello studente – 4 CFU
  • Costruzioni rurali e sicurezza in allevamento – 6 CFU
  • Elementi di tossicologia e farmacologia – 6 CFU
  • Nutrizione e alimentazione del cavallo – 6 CFU
  • Prova finale – 9 CFU
  • Riproduzione animale – 6 CFU
  • Tirocinio – 5 CFU
  • Zootecnica speciale (cavallo) – 8 CFU

Terzo anno (62 CFU)

  • Biochimica applicata – 6 CFU
  • Corso a scelta dello studente – 4 CFU
  • Ispezione di alimenti di origine animale I – 6 CFU
  • Ispezione di alimenti di origine animale II – 6 CFU
  • Laboratorio analisi chimicobromatologiche – 6 CFU
  • Nutrizione e alimentazione – 6 CFU
  • Prova finale – 9 CFU
  • Tecnica mangimistica – 6 CFU
  • Tirocinio – 5 CFU
  • Tutela delle produzioni tipiche – 8 CFU

Terzo anno (62 CFU)

  • Controllo igienico-sanitario degli alimenti – 6 CFU
  • Corso a scelta dello studente – 4 CFU
  • Elementi di tossicologia e farmacologia – 6 CFU
  • Laboratorio analisi chimicobromatologiche – 6 CFU
  • Nutrizione e alimentazione – 6 CFU
  • Prova finale – 9 CFU
  • Riproduzione animale – 6 CFU
  • Tecnica mangimistica – 6 CFU
  • Tirocinio – 5 CFU
  • Zootecnica speciale – 8 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso fornisce una solida preparazione scientifica di base, tale da permettere allo studente l’accesso, dopo la laurea, a diversi corsi di laurea magistrale, in Italia ed all’estero. Inoltre, fin dal primo anno di corso lo studente potrà seguire ogni anno, nel periodo estivo, un percorso formativo pratico di tirocinio (14 CFU ripartiti nel triennio) presso sedi convenzionate.

Potrà così fare, a seconda degli interessi personali, un’esperienza nei diversi settori della produzione animale (aziende zootecniche, allevamenti di cavalli, mangimifici, associazioni professionali, laboratori di trasformazione delle carni, caseifici, centri di recupero della fauna selvatica, ecc.). Gli sbocchi occupazionali si riferiscono alla gestione tecnica di imprese zootecniche per animali da reddito e per il cavallo, nonché alla assistenza tecnica presso industrie di trasformazione; più specificamente, sono previste le figure di Tecnico di allevamento, di tecnico per l’industria di trasformazione e di tecnico per l’allevamento equino, tutte relative a profili professionali improntati ad un elevato grado di autonomia e di collaborazione con altre figure (medico veterinario) presenti negli stessi contesti con funzioni diverse.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Modalità di accesso

    Ordine cronologico di iscrizione con valorizzazione del merito attraverso il voto di maturità

    Posti disponibili: 188 di cui 3 extracomunitari

  • Classe di laurea

    L-38 Classe delle lauree in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Alberto Sabbioni – alberto.sabbioni@unipr.it

    Prof. Federico Righi – federico.righi@unipr.it

    Prof.ssa Francesca Martuzzi – francesca.martuzzi@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie – Via del Taglio, 10