Laurea triennale

Servizio sociale

Perché a Parma

Il corso di laurea prepara alla professione di Assistente sociale, che può essere esercitata, sia in forma autonoma che dipendente, nell’ambito dei servizi sociali delle amministrazioni, degli enti, delle organizzazioni del terzo settore.

Il percorso formativo comprende attività finalizzate in primo luogo all’acquisizione di conoscenze di base nel campo della sociologia, della psicologia, del diritto e dell’economia. I laureati e le laureate dovranno acquisire inoltre i metodi propri del servizio sociale. A questo fine, i moduli didattici relativi all’area professionale si avvalgono anche di professionisti esperti di servizio sociale.

La qualità della didattica è curata anche attraverso l’offerta di laboratori, approfondimenti su casi pratici ed esperienze di didattica situata, al fine di garantire un approccio anche casistico e pratico, che riscuote un elevato gradimento tra gli studenti.

La frequenza è obbligatoria per alcuni insegnamenti del corso. I tirocini sono obbligatori; il tirocinio esterno si svolge presso Enti pubblici e privati presenti su tutto il territorio nazionale e all’estero.

Cosa imparerai

66 CFU

  • Pedagogia generale e sociale – 9 CFU
  • Diritto di famiglia e delle persone minori – 6 CFU
  • Diritto pubblico per il welfare – 6 CFU
  • Psicologia dello sviluppo – 6 CFU
  • Elementi di economia politica – 6 CFU
  • Sociologia generale – 6 CFU
  • Principi e fondamenti del servizio sociale (A-L e M-Z) – 9 CFU
  • Attività formativa a scelta dello studente – 6 CFU
  • Attività formativa a scelta dello studente – 6 CFU
  • Idoneità di lingua inglese B1 – 6 CFU

62 CFU

  • Politiche sociali – 6 CFU
  • Diritto amministrativo e programmazione dei servizi sociali – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra:
    • Diritto del lavoro per i servizi sociali ed educativi – 6 CFU
    • Diritto della sicurezza sociale – 6 CFU
    • Diritto delle pari opportunità – 6 CFU
  • Sociologia della devianza – 9 CFU
  • Elementi di psicopatologia – 6 CFU
  • Psicodinamica delle relazioni familiari – 9 CFU
  • Metodi e tecniche del servizio sociale I (A-L e M-Z) – 6 CFU
  • Diritto penale dei servizi sociali (A-L e M-Z) – 6 CFU
  • Laboratorio di metodologia applicata al servizio sociale I – 6 CFU
  • Tirocinio I: percorsi di apprendimento esperienziale – 2 CFU

52 CFU

  • Metodi e tecniche del servizio sociale II (A-L e M-Z) – 6 CFU
  • Strategie di intervento psicosociale in contesti familiari violenti – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra:
    • Criminologia – 6 CFU
    • Medicina sociale e tutela delle vittime – 6 CFU
    • Legislazione penale minorile – 6 CFU
  • Laboratorio di metodologia applicata al servizio sociale II –  6 CFU
  • Tirocinio II – 20 CFU
  • Tesi di laurea – 8 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Famiglia, minori, adulti, disabili, anziani, stranieri: sono queste alcune tra le aree di intervento dell’assistente sociale, in cui potrai lavorare dopo aver superato l’Esame di Stato.

A richiedere questo tipo di professionalità, in forma autonoma o come dipendente, sono strutture pubbliche o private: Aziende Sanitarie Locali, Aziende Ospedaliere, Comuni, Regioni, Prefetture, Ministeri, Istituzioni Pubbliche, Cooperative sociali.

Per chi desidera proseguire nello studio, il Dipartimento propone il corso di laurea magistrale in Programmazione e gestione dei Servizi sociali.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Modalità di accesso

    Libero accesso

  • Classe di laurea

    L-39 Classe delle lauree in Servizio sociale

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Vincenza Pellegrino vincenza.pellegrino@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali – Via Università, 12