Laurea triennale

Tecniche di laboratorio biomedico

Perché a Parma

L’Università di Parma ti offre tutto ciò di cui necessiti in qualità di studente: dalla valenza formativa delle lezioni teoriche frontali, all’opportunità di frequentare il tirocinio professionalizzante in variegati ambiti, sia interni che esterni all’Azienda Ospedaliero Universitaria, consentendoti di acquisire importanti competenze di base che ti permetteranno, al termine del percorso, di rispondere adeguatamente alla domanda del mondo di lavoro. Potrai inoltre frequentare insegnamenti a scelta dello studente inerenti varie tematiche specifiche della laboratoristica biomedica o affrontare argomenti di tuo interesse e, se interessato, potrai anche intraprendere una importante esperienza formativa in una delle sedi Europee previste nel programma di mobilità studentesca del progetto Erasmus.

Cosa imparerai

61 CFU

  • Scienze fisiche sperimentali – 10 CFU
  • Biologia molecolare e applicata – 7 CFU
  • Chimica, propedeutica biochimica e biochimica – 5 CFU
  • Anatomia umana e istologia – 5 CFU
  • Inglese scientifico – 3 CFU
  • Fisiologia umana e biochimica clinica – 7 CFU
  • Microbiologia e microbiologia clinica I – 5 CFU
  • Sicurezza negli ambienti di lavoro e gestione del rischio biologico – 4 CFU
  • Tirocinio I anno – 15 CFU
  • Laboratorio professionalizzante 1° anno – 1 CFU
  • Formazione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (attività seminariale) – 1 CFU
  • Altra attività seminariale – 1 CFU
  • Crediti a scelta dello studente – 2 CFU

54 CFU

  • Immunologia ed immunoematologia – 6 CFU
  • Microbiologia e microbiologia clinica II – 5 CFU
  • Patologia generale e genetica medica – 9 CFU
  • Anatomia patologica I – 6 CFU
  • Medicina legale, igiene e prevenzione – 8 CFU
  • Tirocinio 2° anno – 20 CFU
  • Laboratorio professionalizzante 2° anno – 1 CFU
  • Seminari monotematici multidisciplinari II – 2 CFU
  • Crediti a scelta dello studente – 2 CFU

44 CFU

  • Malattie del sangue ed oncologia – 4 CFU
  • Farmacologia e farmacotossicologia – 3 CFU
  • Anatomia patologica II – 7 CFU
  • Microbiologia e microbiologia clinica III – 5 CFU
  • Tirocinio III anno – 25 CFU

Inoltre

  • Prova finale – 6 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

La preparazione teorico-pratica di elevato livello formativo che acquisirai durante il triennio di studi del Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico, completata con la stesura della Tesi di laurea e dall’esame di abilitazione alla Professione, ti consentirà l’accesso nel mondo del lavoro, sia in ambito sanitario, che all’interno di strutture pubbliche e private in cui viene svolta attività di laboratorio in ambito: diagnostico, farmaceutico e di ricerca. Avrai inoltre l’opportunità di poter accedere a successivi percorsi formativi di tuo interesse, potrai ad es. conseguire: la Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie (classe di Laurea SNT3), la laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche, la Laurea Specialistica in Tecnologie applicate alla diagnostica di Laboratorio, oppure potrai accedere a diversi master specialistici di primo livello per l’acquisizione di ulteriori e peculiari competenze professionali in variegati ambiti. Il Professionista laureato in Tecniche di Laboratorio Biomedico è oggi molto richiesto dal mercato del lavoro, sia in ambito pubblico che privato.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea (3 anni)

  • Modalità di accesso

    Accesso programmato a livello nazionale (test di ammissione)

    Posti disponibili: 36 (di cui 6 extracomunitari)

    Concorso: 7 settembre 2021

    BANDO

  • Classe di laurea

    L/SNT3 Classe delle lauree in Professioni sanitarie tecniche

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Domenico Corradi domenico.corradi@unipr.it
    Prof.ssa Paola Mozzoni paola.mozzoni@unipr.it
    Dott.ssa Monica Ampollini mampollini@ao.pr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Medicina e Chirurgia – Via Gramsci, 14