Laurea magistrale

Giornalismo, cultura editoriale e comunicazione multimediale

Perché a Parma

Fin dalla sua nascita nel 2002, questa laurea magistrale attrae un gran numero di studenti da fuori provincia e dalle più diverse regioni.

Il corso di giornalismo articolato in due curricula, di taglio editoriale o multimediale, apre a diversi sbocchi professionali: dal giornalismo all’editoria, alla comunicazione. L’offerta didattica rappresenta un mix equilibrato di insegnamenti culturali e professionalizzanti. A un buon numero di docenti strutturati si aggiungono esperti provenienti dal mondo dell’informazione, dell’editoria, della grafica, della fotografia, dell’informatica.

Il corso permette di approfondire ambiti specifici dell’informazione (giornalismo di precisione, esplicativo, partecipativo) e della comunicazione (politica, ambientale, pubblicitaria, letteraria, cinematografica, teatrale e musicale). Completano l’offerta laboratori tecnici e pratici, rinnovati annualmente e incontri con prestigiosi rappresentanti del mondo del giornalismo e dell’editoria.

Cosa imparerai

Primo anno

  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Sociologia della comunicazione politica e ambientale
    • Culture, pratiche e linguaggi dei movimenti politici e sociali
    • Sociologia delle emozioni collettive
  • Storia delle idee politiche – 6 CFU
  • Teoria e tecniche del giornalismo (esame integrato) – 12 CFU
    • Giornalismo in rete e nuovi media
    • Giornalismo laboratoriale
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Comunicazione Web e Data Journalism
    • Economia digitale, nuovi media e videogame
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Sociologia, critica sociale e opinione pubblica
    • Antropologia della contemporaneitàe rappresentazioni dell’alterità
    • Storia dei rapporti tra informazione, politica e giustizia
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Grafica editoriale e cultura tipografica
    • Linguaggi del giornalismo, televisione e nuovi media
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Storia del libro, della stampa e delle professioni editoriali
    • Management per l’editoria
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Sociologia della letteratura
    • Saggistica italiana
    • Estetica e teoria delle arti

Secondo anno

  • Letteratura contemporanea e sistema editoriale – 6 CFU
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Storia dell’Europa contemporanea
    • Globalizzazione e geopolitica
  • International Journalism and Elements of Technical English – 6 CFU
  • A scelta – 12 CFU
  • Tirocinio e Laboratori professionalizzanti – 12 CFU
  • Prova finale – 18 CFU

Primo anno

  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Culture, pratiche e linguaggi dei movimenti politici e sociali
    • Sociologia delle emozioni collettive
    • Sociologia della comunicazione politica e ambientale
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Social media, news e comunicazione pubblicitaria
    • Comunicazione e pubblicità sociale
  • Teoria e tecniche del linguaggio giornalistico (Esame integrato) – 12 CFU
    • Giornalismo in rete e nuovi media
    • Giornalismo laboratoriale
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Economia digitale, nuovi media e videogame
    • Comunicazione Web e Data Journalism
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Sociologia, critica sociale e opinione pubblica
    • Antropologia della contemporaneità e rappresentazioni dell’alterità
    • Storia dei rapporti tra informazione, politica e giustizia
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Linguaggi del giornalismo, televisione e nuovi media
    • Grafica editoriale e cultura tipografica
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Informatica umanistica
    • Giornalismo e critica d’arte
  •  Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Comunicazione e giornalismo musicale
    • Giornalismo e critica teatrale
    • Giornalismo e critica cinematografica e televisiva
  • A scelta – 6 CFU

Secondo anno

  • Fotogiornalismo (esame integrato) – 12 CFU
    • Storia e teoria della fotografia narrativa
    • Fotogiornalismo laboratoriale
  • Un esame da 6 CFU a scelta tra:
    • Globalizzazione e geopolitica
    • Storia dell’Europa contemporanea
  • International Journalism and Elements of Technical English – 6 CFU
  • A scelta – 6 CFU
  • Tirocinio e Laboratori professionalizzanti – 12 CFU
  • Prova finale – 18 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso è concepito per offrire agli studenti la possibilità di acquisire gli strumenti critici e di ottenere le conoscenze necessarie per operare in tutti settori del giornalismo, della comunicazione e dell’editoria, coniugando solide basi culturali a competenze delle tecniche e delle metodologie del sistema  dell’informazione e ad abilità utili per l’ideazione e la progettazione di prodotti multimediali e per le necessità gestionali ed organizzative delle imprese giornalistiche ed editoriali.

In base a tali competenze, potrai trovare impiego in tutti i settori del giornalismo cartaceo e online, televisivo e radiofonico; nelle agenzie di stampa; in tutti
gli uffici di pubbliche relazioni di imprese pubbliche e private; negli enti che hanno tra le loro finalità la tutela, la gestione, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio letterario, storico e artistico; nelle case editrici tradizionali e nelle nuove realtà editoriali emergenti.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Modalità di accesso

    Libero accesso

  • Classe di laurea

    LM-19 Classe delle Lauree magistrali in Informazione e sistemi editoriali

  • Referenti per l’orientamento

    prof. Matteo Truffelli – matteo.truffelli@unipr.it

    prof. Marco Deriu – marco.deriu@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (dusic.unipr.it) Via M. D’Azeglio, 85