Laurea magistrale

Lettere classiche e moderne

Perché a Parma

Un corso magistrale interclasse, rispetto ai monoclasse, è più equilibrato nell’offerta formativa, ha carattere interdisciplinare e consente di maturare la
scelta fra Lettere Classiche e Lettere Moderne anche al II anno. Il corso offre un’ampia e diversificata possibilità di scelta per chi è interessato a percorsi letterari, musicologici e storici o archeologici e filologico-letterari, con la giusta combinazione fra docenti strutturati, che assicurano la consistenza istituzionale della formazione didattica e scientifica, e docenti esterni, che offrono un prezioso ponte con il mercato del lavoro. Numerose sono le possibilità di tirocinio interno (ad es. scavi, archivi, redazioni scientifiche) ed esterno (in convenzione con Enti
archeologici, archivistici, culturali, editoriali, museali e scolastici).

Un carattere distintivo è l’ottimo rapporto fra numero degli studenti e dei docenti, che contribuisce all’alto livello qualitativo della didattica e dei servizi.

Cosa imparerai

Primo anno

  • Letteratura italiana e letteratura italiana contemporanea (esame integrato) – 12 CFU
    • Letteratura italiana
    • Letteratura italiana contemporanea
  • Due esami integrati da 12 cfu a scelta fra:
    • Dialettologia e Linguistica generale – 12 CFU
      • Dialettologia
      • Linguistica generale
    • Letteratura latina medievale e umanistica – 12 CFU
      • Letteratura latina medievale
      • Letteratura latina umanistica
    • Storia del libro e degli archivi – 12 CFU
      • Archivistica
      • Storia del libro nell’età della stampa
    • Tradizione classica e paleografia – 12 CFU
      • Storia della tradizione classica
      • Paleografia
  • Due esami da 6 CFU a scelta fra:
    • Storia romana (LM) – 6 CFU
    • Didattica della storia antica – 6 CFU
    • Civiltà e culture del Medioevo – 6 CFU
    • Storia dell’età della Riforma e della Controriforma – 6 CFU
    • Storia dell’Europa contemporanea – 6 CFU
  • A scelta dello studente* – 6 CFU

Secondo anno

  • L-FIL-LET/04 Letteratura latina (LM) – 6 CFU
  • Due esami da 6 CFU a scelta fra:
    • Filologia italiana
    • Filologia romanza
    • Poesie per musica: storia e stili
  • Un esame integrato da 12 CFU, o due esami da 6 CFU, a scelta fra:
    • Critica letteraria e teoria della letteratura – 12 CFU
      • Critica letteraria italiana
      • Teoria della letteratura
    • Storia e didattica della lingua italiana – 12 CFU
      • Storia della lingua italiana
      • Didattica dell’italiano come lingua seconda
    • Musica e società in età medievale e rinascimentale – 6 CFU
    • Critica letteraria italiana – 6 CFU
    • Didattica della letteratura italiana – 6 CFU
    • Didattica della lingua italiana – 6 CFU
    • Storia della lingua italiana (LM) – 6 CFU
    • Teoria della letteratura – 6 CFU
    • Approcci digitali a fonti e testi storico-letterari – 6 CFU
    • Interlinguistica – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra:
    • Geografia culturale (LM) – 6 CFU
    • Didattica della Geografia – 6 CFU
    • Storia del teatro musicale – 6 CFU
    • Letteratura provenzale (LM) – 6 CFU
    • Civiltà e culture del Medioevo – 6 CFU
    • Storia dell’età della Riforma e della Controriforma – 6 CFU
    • Storia dell’Europa contemporanea – 6 CFU
    • Metodologie dell’indagine storiografica – 6 CFU
  • A scelta dello studente* – 6 CFU
  • Prova finale – 15 CFU
  • Idoneità linguistica – 3 CFU
  • Tirocini – 6 CFU

* Sono inoltre selezionabili, fra gli insegnamenti a scelta dello studente (TAF D): L-FIL-LET/12 Didattica dell’italiano come lingua seconda (6 CFU).

Primo anno

  • Un esame a scelta fra:
    • Storia romana (LM) – 6 CFU
    • Didattica della storia antica – 6 CFU
  • Due esami integrati da 12 CFU a scelta fra:
    • Letteratura cristiana antica (LM)
      • Letteratura cristiana antica
      • Esegesi testamentaria
    • Storia del libro e degli archivi
      • Archivistica
      • Storia del libro nell’età della stampa
    • Tradizione classica e paleografia
      • Storia della tradizione classica
      • Paleografia
    • Dialettologia e linguistica generale
      • Dialettologia
      • Linguistica generale
  •  Un esame integrato da 12 CFU a scelta fra:
    • Letteratura italiana e letteratura italiana contemporanea
      • Letteratura italiana
      • Letteratura italiana contemporanea
    • Storia e didattica della lingua italiana
      • Storia della lingua italiana (LM)
      • Didattica dell’italiano come lingua seconda
  • Un esame da 6 CFU a scelta fra:
    • Civiltà e culture del Medioevo
    • Storia dell’età della Riforma e della Controriforma
    • Storia dell’Europa contemporanea
    • Geografia culturale (LM)
    • Didattica della Geografia
    • Etruscologia
  • A scelta dello studente* – 6 CFU

Secondo anno

  • Letteratura latina (LM) – 6 CFU
  • Un esame integrato da 12 CFU, o due esami da 6 CFU, a scelta fra:
    • Lingue e letterature classiche – 12 CFU
      • Letteratura greca
      • Scienze dell’antichità e informatica
    • Didattica della lingua e della cultura greca e latina – 12 CFU
      • Didattica della lingua e della cultura greca
      • Didattica della lingua e della cultura latina
    • Letteratura greca (LM) – 6 CFU
    • Filologia greca – 6 CFU
    • Didattica della lingua e della cultura greca – 6 CFU
    • Storia della lingua latina (LM) – 6 CFU
    • Scienze dell’antichità e informatica (LM) – 6 CFU
    • Didattica della lingua e della cultura latina – 6 CFU
  • Storia greca (LM) – 6 CFU
  • Un esame integrato da 12 cfu, o due esami da 6 cfu, a scelta fra:
    • Archeologia del paesaggio – 12 CFU
      • Urbanistica del mondo classico
      • Topografia antica
    • Urbanistica del mondo classico – 6 CFU
    • Topografia antica – 6 CFU
    • Papirologia – 6 CFU
    • Metodologia e tecnica dell’indagine archeologica sul terreno – 6 CFU
  • A scelta dello studente* – 6 CFU
  • Prova finale – 15 CFU
  • Idoneità linguistica – 3 CFU
  • Tirocini – 6 CFU

* È inoltre selezionabile, fra gli insegnamenti a scelta dello studente (TAF D): FIS/03 Metodologie scientifiche per i Beni archeologici (6 CFU).

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Grazie a un’offerta formativa sensibile nell’adeguarsi alle dinamiche del mondo del lavoro, pubblico e privato, i laureati in Lettere Classiche e Moderne saranno in grado di svolgere la professione di: insegnante, linguista e filologo, storico, specialista in risorse umane, specialista delle relazioni pubbliche e dell’immagine, scrittore e poeta, dialoghista e paroliere, redattore di testi per la pubblicità, revisore di testi, archivista, bibliotecario, curatore e conservatore di musei, ricercatore e tecnico laureato, tecnico dei musei e delle biblioteche. Potrai, inoltre, approfondire in Ateneo la tua formazione didattica (Percorso Formativo per l’acquisizione di 24 CFU [PF24] nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche), scientifica (Dottorato di Ricerca) e professionale (Master).

Dai dati di AlmaLaurea sul tasso occupazionale emergono valori significativamente superiori al dato nazionale, nonché l’alto livello di soddisfazione dei laureati.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Classi di laurea

    LM-14 Classe delle lauree magistrali in Filologia moderna

    LM-15 Classe delle lauree magistrali in Filologia, letterature e storia dell’antichità

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Gualtiero Rota gualtiero.rota@unipr.it
    Prof. Riccardo Villicich riccardo.villicich@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – dusic.unipr.it Via M. D’Azeglio, 85