Laurea magistrale

Scienze e tecnologie alimentari

Perché a Parma

Come ben sai Parma è la capitale della Food Valley, e questo corso si inserisce in un tessuto sociale, culturale e industriale fortemente orientato alla produzione di alimenti di qualità e allo sviluppo di innovazione tecnologica per il settore alimentare.

Qualità, sicurezza e sostenibilità sono le parole chiave del modo di interpretare il mondo degli alimenti da parte dei docenti del corso.

Durante il percorso di studi sarai seguito da docenti fortemente motivati, esperti nelle principali discipline necessarie per lo studio degli alimenti (tecnologie alimentari, microbiologia degli alimenti, chimica degli alimenti, nutrizione ed  economia del settore alimentare).

La sede didattica, che si trova nel Campus Scienze e Tecnologie, facilita la frequenza di laboratori con moderne dotazioni strumentali.

Numerose sono inoltre le interazioni con il mondo industriale e la conseguente possibilità di sviluppare tirocini e tesi di laurea presso aziende del settore.

Cosa imparerai

63 CFU

  • Nutrizione umana applicata – 6 CFU
  • Metodologie e tecniche per l’analisi dei consumatori – 6 CFU
  • Tecniche chemiometriche applicate all’analisi di alimenti – 6 CFU
  • Biochimica applicata – 6 CFU
  • Struttura e proprietà fisiche degli alimenti
    • I modulo: Struttura e proprietà fisiche degli alimenti – 6 CFU
    • II modulo: Chimica fisica degli alimenti – 6 CFU
  • Microbiologia predittiva * – 6 CFU
  • Sostanze organiche naturali negli alimenti * – 6 CFU
  • Chimica degli alimenti * – 6 CFU
  • Trasmissione del calore nei processi dell’industria alimentare – 6 CFU
  • Idoneità di lingua inglese B2 – 3 CFU

* insegnamenti che prevedono un’attività di laboratorio

57 CFU

  • Microbiologia industriale – 6 CFU
  • Metodologie di progettazione di prodotti e processi dell’industria alimentare
    • I modulo: Metodologie di progettazione dei processi alimentari – 6 CFU
    • II modulo: Metodologie di progettazione dei prodotti alimentari – 6 CFU
  • A scelta dello studente – 9 CFU
  • Attività di tesi articolata in tipologie a scelta tra:
    • Tirocinio in strutture esterne – 20 CFU
    • Tirocinio in strutture dell’ateneo – 20 CFU
    • Tirocinio in mobilità internazionale – 20 CFU
    • Prova finale – 10 CFU

* insegnamenti che prevedono un’attività di laboratorio

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Con questo titolo di studio potrai ricoprire ruoli di responsabilità nel settore dell’industria alimentare: potrai occuparti di produzione, ricerca e sviluppo, gestione della qualità e sicurezza igienica.

Ti sarà possibile lavorare in enti di ricerca pubblici e privati e in organismi di valutazione, gestione e comunicazione del rischio connesso ai prodotti alimentari.

Con il superamento dell’Esame di stato potrai, inoltre, svolgere la libera professione di tecnologo alimentare.

È importante che tu sappia che la percentuale di occupati è molto soddisfacente e tra le più elevate in Italia per corsi di studio che si occupano di produzioni alimentari.

In particolare, dall’analisi occupazionale emerge che a tre anni dalla laurea trova lavoro più del 90% dei laureati.

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Modalità di accesso

    Accesso programmato a livello locale per titoli

    (108 posti di cui 4 extra UE e 1 progetto Marco Polo)

  • Classe di laurea

    LM-70 Classe delle lauree magistrali in Scienze e tecnologie alimentari

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Valentina Bernini – valentina.bernini@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco – Parco Area delle Scienze 27/A – Campus Universitario