Laurea magistrale

Storia e critica delle arti e dello spettacolo

Perché a Parma

Potrai contare su una lunga e consolidata tradizione di studi sul piano nazionale e internazionale, frutto anche di una fitta rete di relazioni consolidatasi nel tempo con le istituzioni culturali cittadine. Per l’eccezionalità della sede di studio che, in una città che si colloca spesso ai vertici delle classifiche per gli standard di vita urbani, riesce a unire, grazie alla contiguità con il polo culturale/museale della Pilotta, teoria e sperimentazione sui materiali nei campi dell’Arte Moderna e Contemporanea, del Cinema e del Teatro. Fattore largamente positivo è rappresentato dal rapporto diretto che lo studente può intrattenere con i propri docenti di riferimento, oltre al fatto che le parti sociali interessate al corso costituiscono il principale bacino di ricezione nel mondo del lavoro per i nostri laureati.

Cosa imparerai

60 CFU

  • Un esame a scelta fra:
    • Diritto amministrativo e gestione dei beni culturali – 6 CFU
    • Diritto dell’ambiente e del paesaggio – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra:
    • Documentazione digitale – 6 CFU
    • Archivistica – 6 CFU
  • Estetica e teoria delle arti – 6 CFU
  • Storia dell’arte e dell’architettura medievale – 12 CFU
    • Storia dell’arte medievale – 6 CFU
    • Iconografia e iconologia medievale – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra:
    • Storia dell’architettura moderna – 6 CFU
    • Archeologia del paesaggio – 6 CFU
  • Teorie del cinema – 6 CFU
  • Fonti per la storia dell’arte – 6 CFU
  • A scelta dello studente – 12 CFU
  • Idoneità di lingua straniera B2 a scelta fra:
    • Idoneità di lingua inglese B2 – 6 CFU
    • Idoneità di lingua francese B2 – 6 CFU

60 CFU

  • Storia dell’arte moderna 12 CFU
    • Iconografia e iconologia – 6 CFU
    • Arte nei paesi europei – CFU
  • Storia dell’arte e della comunicazione visiva contemporanea – 6 CFU
  • Un esame a scelta fra
    • Storia della messa in scena e della regia teatrale – 6 CFU
    • Beni musicali – 6 CFU
  • Storia e teorie delle esposizioni e degli allestimenti – 6 CFU
  • Tirocinio – 6 CFU
  • Laboratori e altre attività formative – 6 CFU
  • Prova finale – 18 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Il corso di laurea magistrale in Storia e critica delle arti e dello spettacolo ti preparerà alla professione di storico dell’arte, redattore di testi tecnici, archivista, bibliotecario, curatore e conservatore di musei, direttore artistico.

I contenuti del video sono relativi all’a.a. 2020-21 (registrazione aprile 2019 – info valide anche per l’a.a. 20-21, tranne riferimenti a modalità di immatricolazione dell’a.a. 19-20)

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale (2 anni)

  • Classe di laurea

    LM-89 Classe delle lauree magistrali in Storia dell’arte

  • Referenti per l’orientamento

    Prof. Simone Ferrari simone.ferrari@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – dusic.unipr.it Via M. D’Azeglio, 85