Laurea magistrale a ciclo unico

Chimica e tecnologia farmaceutiche

t

Perché a Parma

Riguardo il corso in CTF dell’Università di parma la valutazione post-laurea è significativa: in base alla XX indagine AlmaLaurea (2018) il grado di soddisfazione complessiva dei laureati magistrali raggiunge il 100%. Il titolo ha lo scopo di fornirti le basi scientifiche e la preparazione teorica/pratica necessaria ad operare quale esperto del farmaco e dei prodotti della salute. Una volta laureato avrai la possibilità di lavorare nel settore industriale farmaceutico, nel quale grazie all’insieme di conoscenze di stampo chimico, biologico, farmaceutico, farmacologico e tecnologico, potrai operare a livello di sviluppo, sperimentazione, produzione e controllo del farmaco. Potrai anche esercitare, dopo aver superato l’Esame di Stato, la professione di Farmacista. Se vorrai approfondire ulteriormente i tuoi studi considera che oltre il 30% dei laureati si orienta a proseguire la formazione in un Dottorato di ricerca. I laureati a Parma in CTF trovano facilmente impiego: i dati della XX indagine AlmaLaurea (2018) indicano un tasso di occupazione del 85% e del 93% rispettivamente ad 1 e a 3 anni dall’acquisizione del titolo.

Cosa imparerai

57 CFU

  • Chimica generale e inorganica – 10 CFU
  • Matematica – 8 CFU
  • Biologia animale e Anatomia umana – 5+5 CFU
  • Fisica – 8 CFU
  • Chimica organica I – 8 CFU
  • Biologia vegetale + Farmacognosia – 5+5 CFU
  • Inglese B1 – 3 CFU

61 CFU

  • Biochimica – 8 CFU
  • Chimica organica II – 8 CFU
  • Chimica analitica – 8 CFU
  • Analisi dei medicinali – 8 CFU
  • Metodi fisici in chimica organica – 8 CFU
  • Fisiologia generale – 8 CFU
  • Chimica fisica – 9 CFU
  • A scelta dello studente – 4 CFU

59 CFU

  • Microbiologia + Patologia generale – 5+5 CFU
  • Analisi dei farmaci – 8 CFU
  • Biochimica applicata – 8 CFU
  • Chimica farmaceutica e tossicologica I – 9 CFU
  • Farmacologia e farmacoterapia – 9 CFU
  • Tecnologia farmaceutica + Laboratorio di tecnologia farmaceutica – 7+5 CFU
  • Inglese B2 – 3 CFU

61 CFU

  • Chimica farmaceutica e tossicologica II – 9 CFU
  • Tossicologia – 9 CFU
  • Farmacologia sperimentale – 6 CFU
  • Legislazione farmaceutica + Fabbricazione industriale dei medicinali – 5+5 CFU
  • Rilascio e direzionamento dei farmaci – 8 CFU
  • Tirocinio – 15 CFU
  • A scelta dello studente – 4 CFU

62 CFU

  • Chimica degli alimenti + Chimica dei recettori – 5+5 CFU
  • Laboratorio di progettazione dei farmaci + Laboratorio di sintesi dei farmaci – 5+5 CFU
  • Tirocinio – 15 CFU
  • Prova finale – 27 CFU

Cosa ti aspetta dopo la laurea

Potrai svolgere attività professionali in diversi ambiti: nell’industria farmaceutica, e specificamente nei settori dedicati a ricerca, sviluppo, produzione, controllo di qualità e registrazione di prodotti medicinali; nelle industrie cosmetiche, alimentari, settori industriali riguardanti dispositivi medico/diagnostici, presidi medico/chirurgici, biocidi o fitosanitari; in attività di ricerca presso università ed enti pubblici o privati; nella professione di farmacista (previo superamento dell’Esame di Stato). Il Dipartimento ti propone inoltre una serie di corsi se intendi specializzarti ulteriormente: il Master di II livello in “Pharmaceutical and regulatory strategies in medicinal products development”, la Scuola di specializzazione in “Farmacia Ospedaliera” e il Dottorato di ricerca in “Drugs, Biomolecules and Health Products”

Dati generali

  • Tipologia e durata

    Laurea magistrale a ciclo unico (5 anni)

  • Classe di laurea

    L-13 Classe delle lauree magistrali in Farmacia e farmacia industriale

  • Referenti per l’orientamento

    Prof.ssa Claudia Silva claudia.silva@unipr.it

    Prof.ssa Federica Vacondio federica.vacondio@unipr.it

    Prof. Stefano Bruno stefano.bruno@unipr.it

  • Dipartimento

    Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco – Parco Area delle Scienze 27/A – Campus universitario